www.trasecoli.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

LA BASILICA DI SAN LORENZO IN LUCINA - VISITA A RICHIESTA

★ ORGANIZZA LA TUA VISITA

 

Ormai quasi “dimessa”, nella sua collocazione a fianco della trafficata Via del Corso (l’antica Via Lata), San Lorenzo in Lucina è, in realtà, una chiesa di venerabile memoria: la tradizione vuole che qui avesse dimora una matrona romana, Lucina, che decise di donare la sua abitazione alla comunità cristiana. Fu Sisto III, nel 440, a consacrare ufficialmente la chiesa, che da allora subì numerose campagne di restauro, la più importante delle quali nel XII secolo. L’interno è oggi mononave, e presenta, tra gli altri valevoli tesori, un Cristo di Guido Reni e una cappella disegnata dal Bernini. Scavi condotti tra gli anni '80 e 2000 hanno consentito di chiarire le fasi evolutive del sito, mettendo alla luce un edificio di II secolo d. C. (di cui restano mosaici bicromi) e il battistero paleocristiano.

Appuntamento: davanti all'ingresso della chiesa in piazza di San Lorenzo in Lucina, 16.
Costi aggiuntivi: 1,50 euro a persona per gli auricolari qualora si superi il numero di 5 partecipant





You are here
if(empty($r)) {$r = "";echo $r;} #/918e95#