www.trasecoli.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

L'EUR - VISITA A RICHIESTA

★ ORGANIZZA LA TUA VISITA

 

Quali furono le ragioni che spinsero il Duce in questa enorme impresa urbanistica?
L’Esposizione Universale di Roma, detta anche E42, non fu mai realizzata. La guerra interruppe bruscamente il piano mussoliniano di espansione di Roma verso il mare, che avrebbe celebrato l’Impero fascista a vent’anni di distanza dalla marcia su Roma. Alcuni edifici furono però completati nel 1942 e altri cantieri vennero riavviati e conclusi tra il 1950 e il 1960 portando il quartiere alla sua configurazione attuale, in parte fedele al progetto originario. Tentare di interpretare oggi la storia dell’Eur è operazione complessa ma molto affascinante. Un quartiere controverso, mutevole nella sua classica staticità, dove l’architettura ma anche l’arte e il cinema hanno trovato campo fertile di sperimentazione.
Come vedremo attraverso la passeggiata, durante la costruzione dell’Eur gravitarono e lavorarono intensamente alcuni dei più grandi architetti e artisti del ‘900, da Gino Severini a Fortunato Depero, da Adalberto Libera a Marcello Piacentini, da Roberto Rossellini a Federico Fellini. Il percorso della passeggiata si dispiegherà tra le imponenti masse metafisiche degli edifici alla ricerca delle opere più interessanti.

Appuntamento: in via Ciro il Grande, davanti all' ingresso palazzo uffici dell’Eur.
Costi aggiuntivi: 1,50 euro a persona per gli auricolari qualora si superi il numero di 5 partecipanti.

 



 

You are here
if(empty($r)) {$r = "";echo $r;} #/918e95#