www.trasecoli.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

QUARTIERE COPPEDÈ E TRIESTE - VISITA A RICHIESTA

★ ORGANIZZA LA TUA VISITA

 

Nel 1915 Gino Coppedè iniziò l’edificazione di questo nucleo di edifici che lui stesso definì quartiere. Una rassegna di palazzi e palazzine in cui i temi della Roma antica e dalla Roma Imperiale sono stilisticamente reinterpretati.
Un progetto suggestivoeclettico, dove l’ornamento e la decorazione sono i veri protagonisti; dove il dettaglio architettonico diventa elemento compositivo fondamentale.
Durante il percorso ci soffermeremo sull’aspetto architettonico e artistico di questo intervento per capire quali sono le radici profonde di questo stile e quali analogie possiamo rintracciare con altre città europee.
Proseguendo nella passeggiata attraverseremo anche il quartiere Trieste e entreremo nelle meravigliose corti interne degli edifici Incis di Quadrio Pirani in via Sebino, dove lo spazio aperto assume un ruolo fondamentale e diventa il luogo dell’incontro intimo e silenzioso.
In queste suggestive corti interne si discuterà sul ruolo dello spazio aperto legato alla residenza e si analizzeranno anche i tanti dettagli appartenenti al barocchetto romano che costituiscono la cifra stilistica della maggior parte di questi edifici e che descrivono con estrema raffinatezza i portali di accesso, le fasce basamentali e le modanature delle finestre dei blocchi architettonici.

Appuntamento: in via Dora,2.
Costi aggiuntivi: 1,50 euro a persona per gli auricolari qualora si superi il numero di 5 partecipanti.

 



 

You are here
if(empty($r)) {$r = "";echo $r;} #/918e95#