www.trasecoli.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

LA CHIESA DI SANT'AGOSTINO E LA BIBLIOTECA ANGELICA - VISITA A RICHIESTA

★ ORGANIZZA LA TUA VISITA ★

Visita con apertura da prenotare

La Chiesa di Sant’Agostino nasconde numerosi capolavori al suo interno: dall'affresco di Raffaello del profeta Isaia (1512), alla controversa pala della Madonna di Loreto (1605 ca) del Caravaggio che ha suscitato lo sgomento della critica del tempo per i piedi nudi dei pellegrini in primo piano, all'altare maggiore di Bernini (1627).
Sarà inoltre possibile visitare, grazie all’apertura straordinaria, la Biblioteca Angelica, fondata nel 1614 dal vescovo agostiniano Angelo Rocca e considerata la prima biblioteca pubblica di Roma. Iniziata dal Borromini e completata nella metà del Settecento da Carlo Murena e Luigi Vanvitelli, è costituita da una splendida sala di lettura, il celebre vaso Vanvitelliano, con volta a botte e delimitato da pregiati scaffali lignei settecenteschi perfettamente conservati.

Appuntamento: in piazza Sat'Agostino davanti al sagrato della chiesa.
Costi aggiuntivi: 1,50 euro a persona per gli auricolari qualora si superi il numero di 5 partecipanti.

 




You are here
if(empty($r)) {$r = "";echo $r;} #/918e95#