www.trasecoli.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

SAN PAOLO FUORI LE MURA - VISITA A RICHIESTA

ORGANIZZA LA TUA VISITA

Una semplice tomba in una necropoli sulla Via Ostiense: questo il punto di partenza per l’incredibile sviluppo di un’area suburbana dell’antica Roma: grazie alla presenza delle spoglie di S. Paolo, l’apostolo delle genti, oggi esiste un’area archeologica di enorme ricchezza, che comprende i resti del cimitero ostiense, della primitiva basilica costantiniana, e ciò che è sopravvissuto della monumentale basilica dei tre imperatori, arsa nel 1823 e fedelmente ricostruita. Al suo interno sono custoditi inestimabili capolavori d’arte, come il ciborio e il candelabro di Arnolfo di Cambio, mosaici e affreschi scampati al rogo. La visita proseguirà in due settori poco noti: il superbo chiostro cosmatesco e gli scavi archeologici, solo di recente aperti al pubblico, che fanno luce sulla fase monastica e insediativa dell’agglomerato paolino.

Appuntamento:  davanti all’ingresso della basilica in piazzale San Paolo, 1.
Costi aggiuntivi: 2 euro (biglietto d’ingresso agli scavi archeologici) + 1,50 euro a persona per gli auricolari qualora si superi il numero di 5 partecipanti.

 

 



You are here
if(empty($r)) {$r = "";echo $r;} #/918e95#