www.trasecoli.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

SANTA PRASSEDE - VISITA A RICHIESTA

ORGANIZZA LA TUA VISITA

La chiesa di Santa Prassede prende il nome dalla nobile fanciulla, sorella di Pudenziana, che si premurò di dare degna sepoltura ai martiri delle persecuzioni di Domiziano (I sec. d.C.). Ricostruita da papa Pasquale I (817-824) sull’antico titulus Praxaedis di fine V secolo, l’aula conserva l’originaria vocazione di “reliquiario”, ospitando tutt’oggi innumerevoli spoglie di martiri. Nei secoli subì vari restauri senza perdere, tuttavia, il primitivo carattere paleocristiano e medievale. Di straordinario valore i molteplici mosaici e la cappella di S. Zenone, chiamata per la sua bellezza “Giardino del Paradiso”.

Appuntamento: davanti all'ingresso della chiesa di S. Prassede in via di Santa Prassede, 9/A.
Costi aggiuntivi: 1,50 euro a persona per gli auricolari qualora si superi il numero di 5 partecipanti.

 

 



 

 

You are here
if(empty($r)) {$r = "";echo $r;} #/918e95#