www.trasecoli.it

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

I martiri e il culto mariano

a cura dell'Archeloga Flavia Frauzel


Il ciclo di visite è articolato in due percorsi tematici:


 

 

 

 


1. Il culto dei martiri nelle chiese paleocristiane e medievali di Roma

Il leit motiv del ciclo di visite è l'approfondimento delle forme che il culto per le spoglie dei martiri assunse a Roma tra i primi secoli del cristianesimo e il pieno medioevo. Andremo a scoprire assieme i dettagli delle vite dei martiri e della prassi liturgica, delle architetture e delle manifestazioni artistiche concepite allo scopo di enfatizzare l'importanza di figure come il protomartire Stefano, l'apostolo Paolo, i santi tutti romani Lorenzo, Agnese e Cecilia, le sorelle Prassede e Pudenziana, gli stranieri Martino di Tours e Ciro, gli anonimi SS. Quattro Coronati, e così via. Il percorso si articolerà in senso sia diacronico che sincronico, iniziando da S. Stefano Rotondo, proseguendo con S. Paolo fuori le mura e tante altre chiese di fondazione paleocristiana, terminando infine con la basilica di S. Bartolomeo all'Isola Tiberina, fondata dall'imperatore Ottone III nel X secolo.


Santo Stefano Rotondo sabato 3 ottobre 2015

San Paolo fuori le mura sabato 24 ottobre 2015

San Clemente sabato 7 novembre 2015

Sant'Agnese fuori le mura sabato 21 novembre 2016

San Lorenzo fuori le mura sabato 12 dicembre 2015

Santa Cecilia in Trastevere sabato 9 gennaio 2016

San Martino ai Monti sabato 23 gennaio 2016

San Crisogono sabato 13 febbraio 2016

Santi Quattro Coronati sabato 27 febbraio 2016

Santa Prassede sabato 12 marzo 2016

Santa Pudenziana sabato 19 marzo 2016

Santa Passera sabato 9 aprile 2016

San Bartolomeo all'isola Tiberina sabato 23 aprile 2016


2. Le chiese mariane di Roma tra la tarda antichità e l'alto medioevo


Nel mese mariano per eccellenza, Maggio, Trasecoli vi invita a scoprire tre delle più antiche e significative chiese romane dedicate alla Vergine: Santa Maria Maggiore, con i suoi mosaici di V e XIII secolo e la superba loggia, Santa Maria in Trastevere, che conserva una delle più importanti icone mariane di Roma, e Santa Maria in Cosmedin, più nota per la Bocca della Verità custodita nel suo atrio, ma altrettanto celebrata per i suoi splendidi interni.

 

• Santa Maria in Cosmedin sabato 7 maggio 2016

Santa Maria in Trastevere sabato 14 maggio 2016


You are here
if(empty($r)) {$r = "";echo $r;} #/918e95#